Saturday, April 11th, 2009...10:12 pm

il terremoto si preverra`

Jump to Comments

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

Nessun timore, questo non e` il risultato di uno studio isolato e mal fatto, niente ricerche e niente studi affrettati; Garantisco  completa ignoranza. Altro non faccio che usare una logica semplice e mettere assieme alcuni tasselli.

RAFFAELE BENDANDI ha dedicato la vita a questo problema; quanto vicino sia stato alla soluzione solo lui stesso ha potuto saperlo. Io mi permetto di osservare alcuni fatti accertati: Ad un certo punto della sua ricerca ha avuto l’intuizione che l’effetto della luna sulle onde e le maree , poteva avere effetto anche sulle falde della crosta terrestre ed incidere attivamente sul fenomeno tellurgico. Provoco` molte polemiche e controversie. Per dimostrare la sua teoria, approfondi` gli studi sulle orbite e gli allineamenti degli astri e dei satelliti, per cercar di prevvedere i movimenti tellurgici anche in tempi molto distanti. Naturalmente, il compito prefisso era complesso e difficile.

Facendo i maestri del poi potremmo mettere assieme alcuni tasselli:

(Nei punti dove la crosta terrestre e` meno stabile, per cause diverse si puo` accumulare dell’energia.)

(L’effetto della luna sulle maree puo` avere effetto anche sulla crosta terrestre che potrebbe agire da innesco la dove si fosse accumulata una grande quantita` di energia.)

Applicando una semplice logica potremmo dedurre che in una zona dove si sia accumulata una grande quantita` di energia a causa della fragilita` della crosta terrestre, il passaggio della luna potrebbe avere un effetto innescante e provocare il sisma.)

Di conseguenza: nelle zone dove si verificano delle scosse leggere e ravvicinate, prestare attenzione nelle ore del passaggio della luna. Pero`, la cosa piu` importante e` di fabricare gli allogi a prova di terremoto in tutte le zone dichiarate sismiche.

salvatore prattico

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,


Leave a Reply