Thursday, March 8th, 2007...11:16 pm

violenza in TV & cine

Jump to Comments

Violenza in TV & Cine
La violenza ostentata in Televisione, al cinema,
nei vidio giochi etc., influisce nella formazione
psichica dei ragazzi, dei giovani… influisce su
tutti. E` inutile fabricare delle scuse; se semini-
amo violenza non possiamo raccogliere fravole.

Il problema non appartiene ad un sol Paese, e` di
tutti, percio` tutti dobbiamo agire. Chi non puo`
fare non abbia timore di dire, perche` “dire” vale
quanto “fare”.
La volgarita` del linguaggio e` anche violenza;
Anzi, e` peggio della violenza normale, quella
che si riconosce subbito. La volgarita` del lin-
guaggio e` violenza camuffata, ingannevole.
Addirittura, molti credono che sia segno di mo-
dernita` e di progresso. Allora dobbiamo ricor-
dare a questa gente confusa che: Volgarita` e`
sempre volgarita` in qualsiase vetrina si esponga.

RAI
Sentiamo il dovere di trasmettere alcune impressioni
che gli Italiani nel Mondo mandano in questi giorni.
,,,,,
La nuova dirigenza di Rai Intern. E` piena di buona
volonta`, si nota che fa diversi tentativi; ultimamente
chiedono a delle persone importanti, dei consigli, per
fare una migliore RAI Intern. E ne sentiamo delle bel-
le: “Deve essere una televisione coraggiosa!” “Deve
essere una televisione avventurosa!” “ Deve essere
una televisione femminista! ”
……….Noi non ironizziamo su i suggerimenti dati;
noi siamo stupiti dalle coincidense: Non molto tempo
fa`, l’altro Direttore ha tenuto una importante riunione
in diretta televisiva a Toronto (Canada`) per chiedere
a dei personaggi importanti cosa pensassero di Rai Int.
Nel piu` bello hanno confessato di non guardare Rai Int.
anche questi personaggi non hanno idea di Rai Intern.
Perche` si deve chiedere a questa brava gente come fare
qualcosa ch’e` gia fatta? Cosi` li confondete, come pure
confondet noi. Accettate un suggerimento da noi che
Rai Intern. la guardiamo, Rai Intern. voldire: LA RAI
NEL MONDO. Se volete fare qualche altra cosa non
chiamatela piu` RAI, cosi` noi la cancelliamo dai nostri
programmi. Voi dovete mandarci i programmi della RAI,
programmi decenti e genuini come: “PIAZZA GRANDE”;
che vediamo da anni; Voi la cancellate perche` volete fare
cose nuove, poi mettete i sottotitoli come nei film muti.
E che siamo, scemi? Non continuate ad ignorarci, noi
chiediamo i programmi della RAI, come: PIAZZA GRANDE
e tutti i programmi di Guardi`, e Domenica In completa
con la Lambertucci e con Giletti.
C’e` grande richiesta a non cancellare “SPORTELLO ITALIA”
Queste sono delle impressioni molto ricorrenti.

Leave a Reply